P8236
Unità Slave

Descrizione

Per maggiori informazioni contatta il nostro Data Book www.pasohelp.com
 

P8236 Unità Slave

 

Il sistema multizona è particolarmente idoneo per le grandi come le piccole installazioni, dove occorrono apparecchi con particolari caratteristiche di affidabilità, versatilità e praticità d’uso. La semplicità di collegamento (CAT5) tra le varie unità e basi di controllo, anche se lontane l’una dall’altra, rende efficace ed economica la sonorizzazione di edifici complessi, consentendo l’utilizzo di controlli sia centralizzati che locali. Sia l’unità master (P8136) che quella slave (P8236) permettono la gestione di un massimo di 6 zone con la possibilità di attivare/disattivare la musica per ogni zona tramite appositi interruttori frontali. I master e salve sono utilizzabili per commutare sia i segnali di linea (un amplificatore per zona) che i segnali di potenza (uscita dell’amplificatore, linea 100 V). In quest’ultimo caso è possibile collegare due amplificatori (uno per la musica e uno per il parlato, sistema a due canali) oppure un unico amplificatore voce/musica (sistema ad un canale). Per aumentare la potenza gestita, le unità sono predisposte per il collegamento di 2 amplificatori per la voce (3 zone ognuno) e due per la musica. In funzione delle dimensioni e della configurazione dell’impianto audio, è possibile utilizzare le unità master e/o slave singolarmente o collegate tra loro. La configurazione massima di sistema prevede l’impiego di 6 unità di controllo master collegate con 30 slave (5 per ogni master) arrivando così a gestire fino a 216 zone di diffusione voce/musica; ad ogni unità possono essere connesse fino a 16 console microfoniche PMB106-G e/o PMB112-G.
A differenza dell’unità slave, nel P8136 sono presenti 4 ingressi per sorgenti sonore ausiliarie con selettore e regolazione di livello, 2 ingressi di linea con attivazione automatica della priorità (VOX) e 4 ingressi RJ45 per le postazioni di chiamate PMB106-G e/o PMB112-G da configurare come ‘master’ ed in grado di controllare tutte le zone dell’impianto. Il P8136 è predisposto per l’inserimento della scheda opzionale ACMG8136, necessaria per la diffusione automatica e/o manuale dei messaggi preregistrati. Alle stesse linee delle postazioni microfoniche (‘locali’ o ‘master’) possono essere collegate le schede d’espansione ACIO8136 dotate di un ingresso linea bilanciato e 6+6 contatti ingresso/uscita programmabili. Le schede ACIO8136 potranno essere utilizzate per inviare messaggi preregistrati e/o il segnale audio in ingresso nelle varie zone del sistema.
 
CARATTERISTICHE FUNZIONALI:
• Ingressi RJ45 CAT5 per:
– postazioni di chiamata PMB106-G, PMB112-G (max 16)
– unità master P8136 (max 1)
– unità slave P8236 (max 5)
– schede I/O esterne ACIO8136 (max 6)
• Ingresso musica locale
• 2 ingressi separati 100 V per i segnali di voce e musica
• 6 zone di uscita linea divise in 2 gruppi da 3 (100 V / 0 dB in base alla configurazione di sistema)
• Uscita audio voce e musica (0 dB)
• Connessione per override zone (24 Vcc)
• Pulsanti inserzione musica su 6 zone
• Alimentazione 230 Vca/24 Vcc